domenica, 7 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 31 January 2013

Giostraio aggredisce agente. Condannato a 4 mesi

FuturaTV
Piemonte
Lecce- Nella giornata di ieri, durante le operazioni di smontaggio della struttura dei tappeti elastici di Piazza Libertini, il figlio della titolare Divier Capriolo, di 35 anni, originario della Turchia ha ripetutamente cercato d'interrompere la polizia municipale intenta a caricare all interno del furgone la giosta abusiva. Giovedì scorso infatti la polizia municipale aveva apposto i sigilli per il sequestro preventivo alla giostra, perchè la titolare non aveva versato nelle casse del Comune, la tassa per l'occupazione del suolo pubblico.
Così ieri l'uomo d'apprima si è limitato ad inveire contro gli agenti, che procedevano al sequestro poi dalle minacce è passato ai fatti, aggredendoli. pare infatti che abbia cercato piu volte di colpirli con un palo di ferro e che abbia anche tentato di strangolare il maresciallo. le accuse per il giovane sono violenza minaccia resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

All'uomo, processato per direttissima, è stata inflitta una condanna pari a quattro mesi, con pena sospesa.

Fonte:
FuturaTV
Articoli simili