venerdì, 19 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 22 September 2015

Ad una svolta le indagini sull'aggressione ai Vigili

GazzettinoVesuviano
Campania
Potrebbero essere a breve ad una svolta le indagini sull'aggressione, avvenuta ieri sera, ad una pattuglia della polizia municipale a Giugliano.

Da alcune ore gli agenti del locale commissariato di polizia, diretti dal primo dirigente, Pasquale Trocino, stanno eseguendo alcune perquisizioni nel centro cittadino. Posti di blocco sono stati istituiti anche lungo il corso Campano, non lontano dal luogo dell'aggressione. Mazze da baseball, parrucche e pistole a gas sono state ritrovate nel corso delle perquisizioni.

Gli agenti stanno ora avviando accertamenti per verificare se il ritrovamento possa essere in relazione con quanto avvenuto nella serata di ieri. L'attività di controllo del territorio, intanto non si ferma con ulteriori perquisizioni e posti di blocco.

Il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello ha fatto sapere che la vicenda dell'aggressione ad una pattuglia dei vigili urbani, avvenuta nella serata di ieri a Giugliano, sarà portata all'attenzione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica."Un fatto gravissimo" aveva commentato a caldo Poziello, amplificato da quanto accaduto nell'immediatezza dell'aggressione, quando i passanti hanno aiutato gli aggressori a fuggire. "L'aggressione ai nostri vigili – ha aggiunto il primo cittadino – non è tollerabile. Non è perdonabile. Ma è di una gravità estrema anche l'atteggiamento delle "brave persone", quelle che nella migliore ipotesi stavano a guardare".
L'aggressione alla pattuglia della polizia municipale da parte di un gruppo di quattro ragazzini è avvenuta nella serata di ieri all'incrocio tra via Roma e corso Campano. La colpa dei caschi bianchi, quella di aver rimproverato dei ragazzi. la conseguenza, una inaccettabile aggressione alla pattuglia dei metropolitani.

Intanto nel pomeriggio di oggi lo stesso primo cittadino ha partecipato, con lui anche l'assessore alla Legalità, Adolfo Grauso e il comandante della polizia municipale, Maria Rosaria Petrillo, ad un vertice in prefettura.

Ribadito l'impegno, nel corso del vertice in prefettura, al potenziamento degli impianti di videosorveglianza. A tal proposito il Comune di Giugliano ha già previsto un ulteriore stanziamento di circa 300mila euro. Nelle zone a rischio, in sinergia con le forze dell'ordine, saranno intensificati anche i controlli e la presenza dello Stato.

Fonte:
Gazzettino Vesuviano

****

Quattro agenti della polizia municipale sono stato aggrediti da dei ragazzini in via Roma. Il gruppo di ragazzini ha a aggredito verbalmente i vigili. Quando gli agenti sono così intervenuti e bloccati, gli adolescenti hanno tentato la fuga. È a quel punto che "in soccorso" dei ragazzini sono giunti altri dieci ragazzi.

Un'agente della polizia municipale è finita in ospedale perché negli attimi concitati sarebbe caduta al suolo e avrebbe accusato dolori a un braccio. Adesso è al San Giuliano per accertamenti.

Fonte:
Teleclubitalia
Articoli simili