domenica, 7 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 18 April 2015

Parcheggiatore abusivo aggredisce un agente

RiminiToday
Emilia-Romagna
Se la caverà con una prognosi di 12 giorni l'agente della polizia Municipale di Rimini aggredito, nella mattinata di giovedì, da un parcheggiatore abusivo. La pattuglia dei vigili era dovuta intervenire in piazzale Gramsci dove, un'automobilista, aveva chiesto il loro aiuto per l'insistenza con cui, l'uomo, continuava a chiedere il "pizzo" per lasciare la vettura parcheggiata. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, in un primo momento hanno cercato di far ragionare lo straniero, un nigeriano 34enne, ma questi ha iniziato a dare in escandescenza aggredendo un componente della pattuglia e facendolo rovinare sull'asfalto. Il parcheggiatore è stato quindi ammanettato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale mentre, l'agente, è stato medicato nel pronto soccorso dell'Infermi. Nella mattinata di venerdì, il nigeriano è stato processato per direttissima e condannato a sei mesi, pena sospesa. Con atto a parte è stato denunciato anche per molestie, a seguito della denuncia della giovane. In oltre è stato elevato anche un verbale in violazione al Codice della Strada quale parcheggiatore abusivo con il sequestro dei relativi proventi


Fonte:
RiminiToday
Articoli simili