mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 28 March 2015

Senza assicurazione, manda agenti all'ospedale

CorriereCittà
Lazio
Questa mattina, intorno alle 11:00, un incredibile episodio ha visto protagonisti due agenti della polizia municipale e, successivamente, due carabinieri. Una pattuglia della municipale era di servizio nei pressi del bivio di Pomezia, accanto al cavalcavia di via Pontina, all'incrocio tra via del Mare e via Roma, quando ha notato una moto percorrere un tratto, quello di uscita dalla Pontina verso via Roma, in senso vietato.

Immediatamente i due agenti si sono mossi per fermare il centauro, che inizialmente ha tentato la fuga ma poi, visto che gli era impossibile scappare, si è fermato, è sceso dalla moto e, invece di mostrare i documenti come richiesto dagli agenti, ha iniziato a dare in escandescenze, assalendo gli uomini della pattuglia. L'uomo, di corporatura piuttosto robusta, ha malmenato gli agenti e anche due carabinieri nel frattempo intervenuti. Ma le forze dell'ordine sono comunque riuscite a bloccare la furia del motociclista, un cinquantenne, e a trarlo in arresto. L'arresto è stato eseguito congiuntamente dalla polizia municipale e dai carabinieri. L'uomo sarà processato domani per direttissima, mentre la moto, risultata senza assicurazione, è stata posta sotto sequestro. I due agenti della polizia locale e i due carabinieri sono ora al pronto soccorso per ricevere le cure del caso.


Fonte:
CorriereCittà
Immagini allegate
Articoli simili