mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 03 February 2015

Ordigno espode davanti al portone di un agente di PL

ReteSei
Campania
Ha destato allarme e preoccupazione il grave gesto intimidatorio messo in atto nella tarda serata di ieri ad Airola dove un ordigno è stato fatto esplodere dinanzi l'abitazione di un vigile urbano in servizio presso Polizia Locale di Airola. Secondo una prima ricostruzione, dopo aver raggiunto la casa dell'uomo, lungo la strada che dal centro conduce al Santuario dell'Addolorata, i malviventi hanno sistemato l'ordigno alla base del portone principale ed hanno innescato la deflagrazione. Un botto tremendo che ha provocato ingenti danni sia alla porta che alla struttura. Scattato l'allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Airola e del Nucleo operativo della Compagnia di Montesarchio che hanno avviato le indagini sul gravissimo attentato.

Fonte: RETESEI.COM
Articoli simili