mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 16 September 2014

Gli ambulanti attaccano . Tre vigili feriti in spiaggia

Giornale di VI
Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste
Jesolo. Scoppia il tafferuglio tra vigili urbani di Jesolo e venditori ambulanti lungo le spiagge. Domenica pomeriggio, mentre gli agenti stavano sequestrando merce che loro si portavano dietro, alcuni venditori abusivi li hanno attaccati armati di ombrelloni: tre di loro sono rimasti feriti. E ora la polizia locale jesolana - come riferisce "La nuova Venezia" - chiede i cani antisommossa per continuare l'operazione di controllo serrato degli ambulanti abusivi lungo le spiagge. Come noto, in base alle direttive date a livello nazionale e a quelle locali già attuate da tempo dal Comune, la polizia locale organizza servizi mirati per bloccare gli abusivi ai "varchi" di accesso al mare. Domenica vicino all'arenile di via Altinate, nella zona di piazza Torino, gli ambulanti prima hanno dato a vedere che fuggivano, poi mentre i vigili stavano raccogliendo gli oggetti in vendita rimasti là, sono tornati assieme ad alcuni amici, tra cui alcune donne, armati con ombrelloni. Ne è nato un parapiglia durante il quale, spiegano i vigili, tre di loro sono rimasti leggermente feriti, e la pattuglia ha deciso di ritirarsi. Sono arrivate altre pattuglie: hanno fotografato il gruppo di abusivi che intanto batteva in ritirata: il comandante Claudio Vanin chiede di dotare il corpo di polizia locale di unità cinofile anti-aggressione


Fonte:
Giornale di VI

"Prendiamo atto della proposta: adesso la valuteremo". Il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia prende tempo per ragionare sull'ipotesi di utilizzare i cani antisommossa per controllare i venditori abusivi lungo la spiaggia. A sollecitare l'adozione di unità cinofile anti-ambulanti abusivi era stato il comandante della Polizia municipale, Claudio Vanin, dopo le aggressioni subite ieri dagli agenti da parte degli ambulanti mentre tentavano di sequestrare della merce abusiva lungo l'arenile.


Fonte: ANSA
Immagini allegate
Articoli simili