mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 01 September 2014

Agente della municipale colpito con calci e pugni

GoNews
Sicilia
Preso a calci e pugni per aver emesso una multa per divieto di sosta. Alessandro Baglieri, agente della polizia municipale dell'Unione dei Comuni, comando territoriale di Montaione, Castelfiorentio e Gambassi Terme è stato aggredito intorno alle 13 di oggi, sabato 30 agosto, in piazza Cavour a Montaione.
L'uomo stava emettendo una multa perché un'auto stava occupando, senza averne il diritto, uno spazio dedicato alla sosta per portatori di handicap. In quel momento è sopraggiunto il proprietario del mezzo: F.G., 47 anni di Montaione, molto conosciuto in paese e proprietario di due esercizi commerciali, che ha apostrofato in malo modo Baglieri.
L'agente ha seguito l'uomo dentro un bar per sbrigare la pratica del verbale, ma in un momento di distrazione il 47enne ha spinto a terra Baglieri e lo ha poi aggredito con numerosi calci e pugni. Grazie all'intervento di alcuni avventori del locale l'agente è riuscito ad allontanarsi ed allertare il 118.
Sul posto sono giunti anche i carabinieri di Empoli che hanno fermato l'aggressore. Il montaionese si trova adesso agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima fissato per lunedì 1 settembre.
Baglieri è stato trasferito al pronto soccorso dell'ospedale San Giuseppe di Empoli per le cure del caso.


Fonte:
GoNews
Articoli simili