mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 23 August 2014

Romeno strangola la moglie e pesta un vigile

Gazzettino
Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste
PADOVA - Panico ieri alle 19 in
piazzale stazione quando passanti e pendolari hanno visto una d
onna incinta che chiedeva aiuto urlando inseguita da un uomo, risultato poi il marito, che a sua volta la insultava gridando
"ti ammazzo". In quel momento nella zona c'era il vicecomdandante della polizia municipale: la donna gli si è gettata tra le braccia. E' arrivato anche il marito che, nonostante la presenza dell'ufficiale, si è scagliato sulla moglie
tentando di strangolarla con le mani. L'uomo veniva bloccato dalla pattuglia, ma si ribellava tirando
calci e pugni. Un calcio ha raggiunto il vicecomandante allo stomaco, per lui 10 giorni di prognosi per trauma costale e distorsione alla spalla sinistra. Il marito, probabilmente alterato dai fumi dell'alcol, un
romeno di 36 anni, è stato arrestato. Ha precedenti per resistenza, lesioni, violenza e rapina.


Fonte:
Gazzettino
Articoli simili