mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 28 July 2014

Botte agli agenti nei controlli alla Movida

RomaToday
Lazio
Ancora due agenti della polizia locale di Roma Capitale aggrediti. E' accaduto questa notte durante i controlli alla
Movida di San Lorenzo. I 'caschi bianchi' sono stati aggrediti nel corso del servizio e ricoverati con prognosi di 20 e 15 giorni. Lo rende noto il segretario romano del Sulpl
Stefano Giannini: "
Ennesima aggressione in zone difficili per la gestione dell'ordine pubblico in cui i colleghi sono inviati con la scusa del controllo delle ordinanze".
I
RONIA DEL SULPL - Una situazione non nuova, come ironizza Giannini: "
Questi colleghi resteranno a casa e, secondo il progetto di produttività della coppia
Nieri-Marino
, non saranno ritenuti degni di ricevere il premio perchè troppo assenti". "
Lo diciamo forte e chiaro -
conclude
- il nuovo contratto proposto dal comune di Roma incentiva la polizia locale a lavorare il meno possibile a discapito della sicurezza dei cittadini romani e dei turisti".

Fonte:
RomaToday
Articoli simili