venerdì, 19 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 22 July 2014

Vu cumprà aggredsce e lancia bici contro agenti

Stabia24
Campania
Castellammare di Stabia – Scene di ordinario abusivismo commerciale multietnico e di griffes contraffatte a Castellammare. Un venditore abusivo di colore, nella serata di ieri, è stato arrestato dalla Polizia Municipale del Comune stabiese, durante un controllo su territorio comunale contro l'abusivismo commerciale in villa comunale. Ma come ha reagito l'uomo di colore appena ha capito le intenzioni del Corpo di Polizia Municipale stabiese? Subito! Si è tolto la maglietta e, in posizione da boxer, ha iniziato a colpire i vigili urbani. Pugni degni di un boxer e, qualche colpo, purtroppo, è andato a segno. Non contento, infine, il vu cumprà ha strappato la bici ad un bambino ignaro e l'ha lanciata addosso ai vigili stabiesi nel tentativo estremo di scappare e salvare la merce. Tuttavia, dopo diversi minuti di lotta feroce e la richiesta di soccorsi arrivata immediata sul posto, gli uomini di PM sono riusciti ad avere la meglio e ad ammanettare il venditore abusivo di colore. Per i vigili urbani coinvolti nella colluttazione il ricorso alle cure presso l'ospedale cittadino, San Leonardo, il referto è di 5 giorni di prognosi. Il vu cumpra, infine, è stato condotto in arresto e la merce sequestrata.

Fonte:
Stabia24
Articoli simili