mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 07 February 2014

Venditore abusivo aggredisce agenti

Tuononews
Veneto
Un venditore abusivo di merce contraffatta è stato arrestato, ieri, dopo aver aggredito due agenti della Polizia Municipale.
L'episodio si è registrato in piazza Marconi, dove al controllo, l'uomo, un cittadino straniero senegalese di 36 anni, privo dei documenti di autorizzazione, ha spinto con violenza un agente contro il muro e si è dato alla fuga.
Solo il pronto intervento di altri colleghi ha consentito di fermarlo all'altezza dei giardini pubblici dove il cittadino, per poter proseguire la fuga, ha aggredito con violenza un altro agente.
Successivamente è stato arrestato in attesa del processo per direttissima, per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni volontarie e deferito inoltre per il reato di clandestinità.
I due operatori rimasti coinvolti nell'aggressione hanno riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni.
'Esprimo la mia solidarietà agli agenti della Polizia Municipale e formulo gli auguri per una loro pronta guarigione - ha commentato l'assessore alla Polizia Municipale, Marica Barrera -. Condanno con fermezza l'increscioso episodio, che non fermerà, certamente, il percorso di contrasto alla legalità della Polizia Municipale, che non si sottrae mai ai propri compiti di tutela del territorio e dei cittadini a dimostrazione del fatto che stanno lavorando a tutto campo per il rispetto delle leggi e della civiltà".


Fonte:
Tuononews
Articoli simili