mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 04 February 2014

Continua la mattanza di vigilesse

OSPOL
Lazio
CONTINUA LA MATTANZA CONTRO VIGILESSE SPROVVISTE DI STRUMENTI DI AUTODIFESA –AGGREDITE QUESTA MATTINA DUE VIGILESSE E UN VIGILE A CIRCONVALLAZIONE OSTIENSE - L'OSPOL METTE IN MORA L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI ROMA CAPITALE


Non si calma la mattanza contro gli uomini e le donne in divisa della Polizia Locale di Roma Capitale che, pur sguarniti di strumenti di autotutela e di polizza assicurativa contro le aggressioni, sono comandati a svolgere il sevizio in strada considerati delicati e pericolosi .
Questa mattina alle ore 12.00 in Via Circonvallazione Ostiense , un Vigile e due Vigilesse in servizio di viabilità del 8° Comando "Tintoretto", sono stati aggrediti da un automobilista che contestava una multa elevata per doppia fila da intralcio. L'aggressore all'improvviso si scagliava con violenza contro il Vigile D.C. che veniva scagliato a terra facendogli sbattere la testa sull'asfalto mentre la Vigilessa M.M. , prontamente intervenuta in soccorso del collega, veniva anch'essa aggredita con violenza fino a recargli contusioni varie e la rottura del polso. Mentre i Vigili feriti venivano accompagnati all'ospedale C.T.O. da una pattuglia della Municipale accorsa sul posto , l'aggressore veniva condotto al Comando della Polizia Municipale dove veniva confermato l'arresto con processo per direttissima per domani 4 febbraio.
La Vigilessa M.M. è stata refertata con 30 giorni di prognosi s.c.. mentre il Vigile D.C. con 8 giorni s.c. per trauma cranico.
L'OSPOL dice basta con questa storia infinita fatta di tantissime sofferenze di Agenti Municipali che continuano ad essere aggrediti , nell'adempimento del proprio dovere, da automobilisti intemperanti che non disdegnano di usare la violenza contro Agenti che operano senza nessun strumento di difesa e senza alcuna tutela.
L'OSPOL ha chiesto al Sindaco Marino che vengano attuati immediatamente le norme riguardanti la sicurezza sul posto di lavoro e vengano forniti agli Agenti Municipali strumenti di autodifesa come il Keydefender a getto balistico e lo Sfollagente, mentre mette in MORA L'Amministrazione comunale di Roma Capitale per inosservanza alle norme riguardanti la salute e l'integrità fisica degli agenti Municipali in servizio esterno di sicurezza locale , considerati delicati e pericolosi.
L'OSPOL , del dopo SCIOPERO, è in attesa che il Campidoglio stipuli la polizza contro le aggressioni e dia il via alla fornitura dello sfollagente per tutti i Vigili in servizi esterni , in caso contrario formalizzerà nuove azioni di assemblee e scioperi , a macchia di leopardo, in tutti i Comandi Municipali della Capitale.
Articoli simili
  • 04 August 2018

    Come cambiano le spese per il personale

    La relazione 2018 della Corte dei Conti offre interessanti spunti di riflessione.

  • 03 August 2018

    La lotta ai furbetti

    Purtroppo la cronaca riporta ancora episodi di assenteismo. Lo stato dell’arte.

  • 01 August 2018

    Il gioco delle tre carte

    La Corte dei Conti sez. Autonomie ci dirà che senso ha il nuovo contratto.

  • 19 February 2016

    Vigili picchiati

    L'osservatorio del nostro portale sul fenomeno delle intimidazioni e delle aggressioni fisiche ai danni degli appartenenti alla polizia locale su tutto il territorio nazionale.

  • 26 April 2013

    Vigili Picchiati

    L'osservatorio del nostro portale sul fenomeno delle intimidazioni e delle aggressioni fisiche ai danni degli appartenenti alla polizia locale su tutto il territorio nazionale.