venerdì, 19 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 17 January 2014

Salta l'alt e scappa contromano: 2 agenti feriti

RavennaToday
Emilia-Romagna
Due agenti infortunati ed un ferrarese di 40 anni denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. E' questo il bilancio di un intervento effettuato martedì sera, intorno alle 23.30, dalla Polizia Municipale di Ravenna, nel corso del consueto servizio di controllo del territorio. Tutto ha avuto inizio quando gli agenti della Vigilanza di Quartiere (Ufficio Emergenza e Sicurezza Stradale) durante un posto di controllo in via Cesarea, hanno intimato l'alt ad un'autovettura Alfa Romeo.
Il conducente però, anziché fermarsi, ha accostato e repentinamente, a velocità sostenuta, ha invertito la marcia, percorrendo la via contromano, tentando la fuga. E' iniziato quindi un breve inseguimento che si è concluso nel tratto a fondo chiuso di via Aniene. L'automobilista ha poi cercato di allontanarsi a piedi ma è stato subito raggiunto dagli agenti che, nel tentativo di bloccarne la fuga, sono finiti a terra insieme a lui, procurandosi lesioni giudicate guaribili in sette giorni.
L'uomo, che mostrava tipici sintomi da alterazione alcolica (occhi rossi e alito vinoso), è stato sottoposto alla prova etilometro, con risultati inconfutabili: il tasso alcolemico rilevato era, infatti, pari a quattro volte il limite. Oltre alla denuncia per i reati di guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale, il 40enne si è visto anche contestare tutte le sanzioni amministrative previste per le violazioni commesse con relativa decurtazione di punti dalla patente (circolazione contromano, con limitata visibilità, velocità pericolosa) oltre alla segnalazione per non essersi fermato all'alt. In questo caso spetterà al Prefetto quantificare la somma dovuta.
Sono invece risultati tutti negativi all'assunzione di alcol i conducenti esaminati, con strumentazione etilometro, durante specifici servizi attuati, sempre dalla Municipale, nei giorni scorsi. Le verifiche effettuate sulla Statale Adriatica, a Fosso Ghiaia,. e via Romea Sud, hanno consentito di controllare, complessivamente, oltre una ventina di automobilisti ed altrettanti veicoli. L'unica irregolarità emersa riguarda una mancata esposizione della targa di prova.


Fonte:
RavennaToday
Immagini allegate
Articoli simili