venerdì, 19 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 30 December 2013

Lesioni per gli agenti dopo l'arresto

Sito di Firenze
Sicilia
Rubano un cellulare ad un passante ma vengono bloccati e arrestati dalla Polizia Municipale. È successo l'altra notte in piazza Santa Croce.
Una pattuglia dei vigili (reparto sicurezza urbana) in servizio nella piazza poco dopo mezzanotte è stata richiamata dalle urla provenienti da un gruppetto di persone che stavano litigando. Gli agenti si sono avvicinati e tanto è bastato perché due uomini si dessero alla fuga verso Borgo Santa Croce mentre quello rimasto ha raccontato ai vigili di essere stato derubato del telefono cellulare.
Uno dei fuggitivi, che nel frattempo aveva gettato a terra il cellulare rubato, è stato bloccato da un agente di Polizia Municipale (reparto di Porta Romana) non in servizio. E anche l'altro, poco dopo, rintracciato e fermato. I due uomini hanno fatto resistenza al fermo causando lesioni agli agenti intervenuti per un totale di 7 giorni di referto. I due sono stati quindi arrestati: ieri si è svolto il processo per direttissima. L'arresto è stato convalidato e l'udienza è stata rinviata al 20 marzo con obbligo di firma per i due arrestati.


Fonte:
Sito di Firenze
Articoli simili