mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 26 September 2013

Molotov contro la polizia locale

Ogginotizie
Lombardia
Paderno Dugnano (Milano) - Non sono ancora stati rintracciati i responsabili del lancio di due molotov scagliate contro la sede della polizia locale di via Buozzi, nel centro storico di Paderno Dugnano, anche se visto che gli ordigni erano piuttosto rudimentali i danni sono stati fortunatamente piuttosto limitati. Una bomba in modo particolare ha colpito una parete esterna laterale causando l'annerimento del muro, mentre l'altra è stata gettata all'interno dell'ufficio di infortunistica stradale.
E' scoppiato un principio di incendio, ed è stato danneggiato un mobiletto e anneriti un muro e una parte del pavimento. Sono già partite comunque le indagini da parte dei carabinieri di Desio per cercare di rintracciare i responsabili dell'accaduto, anche se al momento l'ipotesi più accreditata fa pensare alla possibilità che all'origine dell'episodio possa esserci qualcuno che vanta un contenzioso con la polizia locale. Alcuni particolari importanti potrebbero però arrivare dalla visione delle telecamere di sorveglianza che hanno messo in evidenza intorno alle 3.30 la presenza di due uomini di età tra i 30 e i 40 anni con il volto nascosto da cappellini che dopo avere lanciato la bomba si sono allontanati.
Non si tratta però del primo episodio simile avvenuto a Paderno Dugnano visto che già nel febbraio dello scorso anno era andata a fuoco una parte della controsoffittatura degli uffici e i danni erano stati di 40.000 euro.

Fonte:
Ogginotizie.

In allegato il comunicato stampa del SULPM
Immagini allegate
31,7 kB
Articoli simili