mercoledì, 17 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 24 August 2013

Baby gang aggredisce un uomo di 75 anni ed un vigile

Articolo3
Piemonte
Aggrediscono alle spalle un uomo di 75 anni e lo sbattono contro il muro per strappargli una collanina d'oro: colpevoli dell'accaduto sono un sedicenne e due quattordicenni di
Molfetta, luogo del fatto, rispettivamente arrestato e denunciati dai carabinieri
con l'accusa di rapina aggravata in concorso.
I tre ragazzini, dopo aver sorpreso alla spalle e sbattuto contro un muro il 75enne, in
via D'Azeglio,
gli hanno strappato la collana in oro che portava al collo, nonostante l'intervento di un agente della locale polizia municipale, libero dal servizio, intervenuto in difesa dell'uomo malcapitato. Il
vigile urbano è stato infatti scaraventato a terra dai tre che sono riusciti a fuggire. Le indagini, basate sulle dichiarazioni rese dalle vittime, hanno permesso ai carabinieri l'identificazione del 16enne, già noto alle forze dell'ordine, e dei suoi due complici, e hanno consentito di recuperare la refurtiva nel frattempo venduta a un negozio "compro oro" della zona. Il 16enne, arrestato su disposizione della
Procura della Repubblica per i Minorenni di Bari, è stato sottoposto al regime della "
permanenza in casa". L'anziano e il vigile urbano hanno riportato escoriazioni e contusioni guaribili, rispettivamente, in 7 e 5 giorni.



Fonte:
Articolo3
Articoli simili