domenica, 7 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 24 May 2013

Investe un agente in servizio e non lo soccorre

Zonalocale
Abruzzo
Polizia MunicipaleHa avuto un epilogo infelice la processione di San Nicola per l'agente della Polizia Municipale di Vasto G. M. Domenica scorsa, mentre il corteo stava facendo rientro nella chiesa di San Nicola della Meta, è stato investito da un automobilista che poi è fuggito via senza prestare soccorso. L'episodio è avvenuto nei pressi della villetta di via Ciccarone. La Polizia Municipale stava garantendo la sicurezza del percorso, con il vigile che precedeva con l'auto i fedeli, e la fermava, scendendo, per bloccare gli incroci. Nei pressi dell'incrocio tra corso Mazzini e via Santa Caterina da Siena l'auto guidata da un uomo vastese ha superato il corteo ignorando l'alt dell'ufficiale in servizio che chiudeva il corteo.
In qual momento transitava l'ambulanza a sirene spiegate, così l'agente che si trovava davanti al corteo ha dato ordine all'auto di liberare la strada per far passare il mezzo in servizio. In questa manovra l'autista indisciplinato lo ha investito passando con le ruote sopra il suo piede per poi proseguire la marcia senza fermarsi.
Al momento l'infortunio non sembrava di grave entità ma, una volta terminato il servizio, il dolore si faceva sempre più forte e così l'agente è ricorso alle cure dei sanitari del San Pio da Pietrelcina, che gli hanno riscontrato traumi guaribili in 35 giorni. Immediate sono scattate le richerche dell'investitore, prontamente rintracciato e che dovrà rispondere di omissione di soccorso. Dalle testimonianze raccolte e dalla relazione dell'ufficiale presente in quel momento verrà ricostruita l'esatta dinamica dei fatti ed accertate le responsabilità dell'automobilista.


Fonte:
Zonalocale
Articoli simili