domenica, 7 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 03 May 2013

Preso ladro, picchia agenti durante l'arresto

Resto del Carlino
Emilia-Romagna
Un ladro è stato arrestato in centro a Bologna, dopo essere stato riconosciuto perché indossava una felpa con la scritta Juventus. L'episodio è accaduto sabato sera durante un servizio di ordine pubblico nei dintorni di piazza Verdi. Intorno alle 22:40, i carabinieri e gli agenti della polizia municipale hanno udito una richiesta di aiuto provenire da via Mentana. Qualche istante dopo, hanno visto un extracomunitario provenire di corsa da quella strada con una borsa nera da donna stretta al petto ed inseguito da un uomo. Il fuggitivo, che indossava una felpa nera con la scritta Juventus, è stato così inseguito e bloccato nei pressi di largo Respighi. La refurtiva, abbandonata durante la fuga, è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria, una signora di Bologna a cui l'aveva strappata in un locale di via delle Belle Arti. Il malvivente durante le fasi dell'arresto ha perso la pazienza sfogando la sua rabbia contro i due agenti della polizia municipale. Un raptus improvviso costato quattro giorni di prognosi ai due pubblici ufficiali. Per il tunisino di 34 anni, portato in carcere, l'accusa è rapina impropria.


Fonte:
Resto del Carlino
Articoli simili