venerdì, 19 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 19 April 2013

Borbiago, vigili aggrediti e feriti con un forcone

Veneziatoday
Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste
Aggressione a pubblico ufficiale e lesioni personali, queste le accuse di cui dovrà rispondere
un 69enne di Borbiago che mercoledì
avrebbe ferito due vigili urbani con un forcone da fieno. Come riporta La Nuova Venezia, tutto sarebbe iniziato la mattina presto, intorno alle 9, in via Giovanni XXIII, quando l'autopattuglia ha notato un anziano intento a raccogliere erba da un appezzamento di terra visibile dalla provinciale. Tutto normale, se non fosse che l'uomo stava svolgendo il lavoro in mutande. I vigili sono intervenuti per convincere l'uomo a coprirsi, e a quel punto è scattata l'aggressione.

LA VICENDA – L'intervento degli agenti della polizia locale, infatti, stando a quanto riporta il quotidiano, avrebbe fatto imbestialire l'uomo, che ha reagito
scagliando il suo forcone contro l'auto dei vigili di Mira. L'anziano ha quindi cercato di "infilzare" gli agenti attraverso il finestrino, continuando a brandire la sua arma impropria nella loro direzione e costringendoli quindi a scendere dal veicolo per cercare di calmarlo.
Ma il 69enne ormai era una furia e non appena ha potuto ha rotto il suo furgone addosso ai due poliziotti, ferendoli alla testa e alle spalle. Per riuscire a portarlo al comando i vigili hanno dovuto persino chiedere l'intervento di supporto dei carabinieri della stazione locale.

IN OSPEDALE – Per l'uomo è stato quindi richiesto un accertamento sanitario, autorizzato dall'autorità giudiziaria, anche perché l'anziano si sarebbe sempre rifiutato di spiegare i motivi del suo comportamento. Portarlo all'ospedale per procedere con gli esami si sarebbe rivelato poi decisamente problematico: al comando della polizia
sarebbero dovuti arrivare amici e parenti del 69enne, che hanno cercato di calmarlo e di convincerlo a salire sull'ambulanza. Alla fine l'uomo si sarebbe tranquillizzato. Ora l'anziano è stato denunciato a piede libero per
aggressione a pubblico ufficiale e lesioni personali, mentre i due vigili con cui si è scontrato avranno bisogno di circa venti giorni di prognosi per riprendersi dai colpi subiti.


Fonte:
Venezia Today
Articoli simili