venerdì, 19 agosto 2022
spinner
Data di pubblicazione: 08 September 2015

Aggressione ausiliario. Il sindaco: atto delinquenziale

Gazzettino
Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste
"Si tratta di un gesto delinquenziale perpetrato nei confronti di uno dei miei ausiliari del traffico in forza alla polizia municipale". Non usa mezzi termini il sindaco di Riposto, Enzo Caragliano che ha seguito gli sviluppi delle indagini sull'aggressione di un ausiliare del traffico, in servizio al Comune di Riposto.

"E' inaccettabile che fatti del genere possano verificarsi nei confronti di chi è preposto ad espletare i propri compiti d'istituto assegnati – dice il primo cittadino ripostese – appena infornato dell'increscioso episodio mi sono attivato, unitamente al comandante della nostra polizia municipale Matteo Cavallaro, chiedendo il massimo sforzo da parte di tutti nelle indagini perché venisse assicurato alla giustizia il responsabile dell'ignobile aggressione che sporca l"immagine di Riposto.

Ringrazio per la rapida attività investigativa svolta dai carabinieri ed in particolare del luogotenente Mario Torrisi, comandante della Stazione di Riposto, per l'impegno profuso".


Fonte:
Gazzettino
Articoli simili