giovedì, 20 gennaio 2022
spinner
Data di pubblicazione: 27 August 2014

Posizione organizzativa

PoliziaMunicipale.it
QUESITO DI UN ABBONATO:

Questione responsabile del servizio, P.O. e indennità di posizione. Pensavo andassero di pari passo. Ossia, il Sindaco individuava un soggetto, figura apicale dell'ente, che veniva nominato responsabile del servizio, gli veniva riconosciuta la P.O. con la relativa indennità di posizione (importo a volte deciso in modo arbitrario, senza la dovuta pesatura a sedia freddda) e i giochi erano fatti.
Sembra invece che il Sindaco possa nominare un soggetto, figura apicale dell'ente, responsabile del servizio, dargli la P.O. ma con indennità a zero!
Lo so il contratto dice fra 5200 circa e 12500 o 16000 se servizio in convenzione, ma è anche vero che l'A.R.A.N. si è pronunciata dicendo che prima di stabilire l'importo dell'indennità di posizione l'ente deve valutare la fattibilità da punto di vista del limite di spesa per il personale, ecc. Inoltre quest'ultima non è un diritto del titolare di P.O.!!!!!!!!!!! Insomma possono nominarti responsabile del servizio, titolare di Posizione Organizzativa ma, visti gli attuali vincoli di spesa e progressivo risparmio, riconoscerti quale importo per l'indennità, non un importo compreso fra un minimo e un massimo previsto dal contratto, ma quanto prima percepivi a titolo di indennità varie stabilito nella contrattazione decentrata.
Nel mio caso 4 Comuni stanno valutando di convenzionare il servizio, con 5 agenti di cui l'unico D è il sottoscritto non titolare di P.O.. Con la convenzione devono nominare un responsabile del servizio e si vocifera che sarò io. Visto però che la spesa per il personale non può aumentare, ma anzi deve dare un risparmio come potranno riconoscermi un'indennità di posizione?
Secondo l'ARAN questa non è un diritto del dipendente........... si ma allora si verrebbero a creare alcune discrasie:
- un mio futuro sottoposto cat. C (dipendente di altro Comune) percepisce indennità varie e progetti obiettivo che lo porteranno ad una retribuzione superiore a quella del suo responsabile del servizio!
- il responsabile del servizio associato (4 comuni e 10000 abitanti) non godrà di un'indennità di posizione mentre i responsabili del servizio (altri uffici) dei singoli Comuni continueranno a percepire indennità comprese fra 8000 e 12500 _/anno pur essendo responsabili di quel servizio limitatamente al loro ente e non in 4 enti.
Direi che una simile situazione è addirittura anticostituzionale => art. 36.



Clicca qui per la risposta di L. Boiero
Articoli simili
  • 23 November 2015

    Distributori automatici

    Per i distributori automatici di grandi dimensioni da posizionare sulle strade serve il permesso di costruire.

  • 18 October 2015

    Autovelox

    Sulle superstrade spetta solo alla polstrada posizionare i controllori automatici della velocità in sede fissa e al prefetto sovrintendere a questo tipo di attività.

  • 19 March 2015

    Questua molesta

    Quesito di un abbonato: come contrastare e sanzionare l'attività dei questuanti che disturbano i passanti.

  • 28 October 2014

    Posizioni organizzative

    Le posizioni organizzative pagate fuori fondo nei Comuni senza dirigenza sono soggette ai limiti di cui al dl n. 78/2010.