giovedì, 19 ottobre 2017
spinner
Data di pubblicazione: 19 maggio 2017

Sicurezza urbana

Clicca qui per scaricare la SECONDA EDIZIONE DELL'INSTANT BOOK DI UFFICIO STUDI sul decreto legge sicurezza n. 14/2017.

La seconda edizione corregge alcuni refusi sulle intimazioni all'allontanamento.

 

Questo l'indice del libro:

1. La definizione di sicurezza urbana

2. Le ordinanze dei Sindaci

3. Le ulteriori novità per i pubblici esercizi

4. Il prontuario sulla vendita e somministrazione di bevande alcoliche

5. Le misure a tutela del decoro di particolari luoghi, i divieti di accesso e gli ordini di allontanamento

6. I parcheggiatori abusivi

7. Le occupazioni arbitrarie di immobili

8. L’arresto in flagranza in occasione di manifestazioni sportive

9. Le misure di contrasto dello spaccio di stupefacenti

10. L’accesso alla banche dati della Polizia

11. La videosorveglianza e i patti per la sicurezza urbana

12. Torna l’equo indennizzo per la polizia municipale

13. Le novità per le assunzioni nella polizia locale

14. La scheda operativa e la modulistica sugli ordini di allontanamento

15. I modelli di ordinanze sindacali ai sensi del decreto legge n. 14/2017

16. La comparazione delle modifiche del decreto legge n. 14/2017.

Immagini allegate
Articoli simili
  • 16 aprile 2017

    Telecamere

    Le schede operative aggiornate con la conversione del decreto n. 14/2017.

  • 27 novembre 2015

    Cyber de noantri

    Giovedi sera il ministro Alfano a Rai 2 si è vantato del sistema integrato di cyber sicurezza italiano. Peccato però che...

  • 13 novembre 2015

    Depenalizzazione

    Depenalizzazione di reati: approvati venerdì dal consiglio dei ministri importanti provvedimenti.

  • 20 settembre 2015

    Sicurezza urbana

    In via di definizione il testo del ddl Alfano sulla sicurezza urbana. L'Anci invoca nuovi poteri di ordinanza per i Sindaci.

  • 12 agosto 2015

    Tso, Aso & c.

    Tso, Aso & c.: armiamoci e partite non ci basta più. L'approfondimento di Graziano Lori sulla suddivisione dei compiti tra il personale di polizia e il personale medico e sanitario.