domenica, 26 gennaio 2020
spinner
Data di pubblicazione: 28 November 2015

Cyber de noantri

PoliziaMunicipale.it
Cyber de noantri

Giovedi sera il ministro Alfano a Rai 2 si è vantato del sistema integrato di cyber sicurezza italiano. E ha citato i sistemi evoluti di videosorveglianza con riconoscimento targhe e a breve anche dei volti. Peccato che per lo più queste attrezzature le abbiano installate i comuni. E il ministero dell'interno non permette la circolarità delle informazioni considerando i sindaci ai margini delle questioni di sicurezza. Il risultato è che gli impianti non parlano tra di loro, spesso non funzionano e il garante della privacy mette divieti dappertuttto. Tra pochi giorni inizierà il Giubileo. Con queste dotazioni avremo mille occhi elettronici strabici sulla Capitale. E pure muti e miopi. L'importante è che ci sia l'informativa corretta.

Stefano Manzelli
Articoli simili
  • 14 November 2015

    Depenalizzazione

    Depenalizzazione di reati: approvati venerdì dal consiglio dei ministri importanti provvedimenti.

  • 29 September 2015

    Riforma protezione civile

    Le novità per la protezione civile previste dal disegno di legge delega approvato dalla Camera.

  • 05 August 2015

    Convertito il dl enti locali

    Approvata la legge che converte il decreto legge n. 78/2015. Le novità per la ricollocazione dei vigili provinciali.

  • 16 June 2015

    Restyling del codice stradale

    Omicidio stradale, riforma stradale, legge delega, legge europea. Un'utile riepilogo per orientarsi fra i vari provvedimenti in via di approvazione.