domenica, 23 giugno 2024
spinner
Data di pubblicazione: 14 June 2024

Piattaforma per la notificazione

Corso di formazione

LA PIATTAFORMA PER LA NOTIFICAZIONE
DEGLI ATTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

CORSO DI FORMAZIONE ONLINE

Con la pubblicazione in GU del decreto n. 58/2022 è entrato in vigore il Regolamento che disciplina le modalità di funzionamento della Piattaforma per la notificazione degli atti della Pubblica Amministrazione.

La Piattaforma ha il compito di SEMPLIFICARE e RENDERE CERTA LA NOTIFICAZIONE DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI con valore legale verso cittadini e imprese, con un risparmio di tempo e costi.

OBIETTIVO DEL CORSO

Progetto Omnia ha realizzato questo specifico corso per preparare gli Enti Locali all’integrazione alla Piattaforma, spiegando tutte le novità normative e operative in maniera dettagliata.

PROGRAMMA

Il corso tratta le seguenti tematiche:

  • La notifica digitale degli atti

  • Normativa di riferimento

  • Ricerca indirizzi PEC e anagrafe degli indirizzi digitali

  • Natura degli atti da trasmettere

  • Prova dell’avvenuta notificazione

  • Esiti della notificazione

  • Attivazione della piattaforma (art. 26, D.L. 76/2020 e d.P.C.M. 8 febbraio 2022 n. 38).

  • Soggetti ammessi al suo utilizzo e atti notificabili

  • Adesione dell’amministrazione;

  • La messa a disposizione del documento informatico da parte del soggetto pubblico notificante

  • La trasmissione al destinatario dell’avviso di avvenuta ricezione

  • Avviso di cortesia

  • Acquisizione del documento da parte del destinatario

  • Tempo di perfezionamento della notifica

DURATA: 1h+

 

MODALITÀ DI FRUIZIONE DEL CORSO

  • Durata 12 mesi dalla data di attivazione.
  • Materiale didattico disponibile per consultazione e utilizzo

 

RELATORE

Dott. Marco Arrù – Docente esperto in fiscalità e riscossione coattiva locale, con abilitazione ministeriale alle funzioni di Ufficiale della Riscossione ed esperienza pluriennale in enti pubblici e società iscritte all’albo del Ministero dell’Economia e Finanze per l’accertamento e la riscossione delle entrate tributarie e patrimoniali di Province e Comuni ex art. 53, comma 1 , d.lgs., 15 dicembre 1997, n. 446.