venerdì, 7 agosto 2020
spinner
Data di pubblicazione: 07 January 2005

Divieto di fumo

Sul divieto di fumo nei locali pubblici è stato detto tutto quello che c’era da dire in questi ultimi tempi da parte di TV, giornali, riviste specializzate.
Cosa possiamo ancora aspettarci ? Ricorsi al Tar da parte della Fipe, proteste da parte degli esercenti che minacciano uno sciopero dell’intera categoria, polemiche in sede parlamentare contro il Ministro Sirchia ecc.. .
Non è il caso di fare un’analisi approfondita delle normative che entrano in gioco in questa vicenda, visto che si sono succeduti in questi ultimi tempi “accordi” e “circolari” esplicative, per cui è più razionale e conveniente svolgere un’opera di sintesi e di orientamento per i lettori.
Proviamo a vedere il problema che si sta prospettando dal 10.01.2005 dalla parte degli organi di vigilanza comunale.
Quali situazioni si troverà a fronteggiare la P.M. ? Quando dovrà intervenire ? Quali difficoltà incontrerà?


clicca
qui per l'intervento completo di M. Marani

clicca
qui per il contenitore di tutte le notizie sull'argomento


Attenzione, da lunedì 10 gennaio sarà attivo il numero verde del ministero della salute per rispondere a tutti i quesiti sull'argomento: 800.571661 (orario 09-15)


Articoli simili
  • 28 July 2005

    Conversione d.l. 115 news

    Tutti gli aggiornamenti sulla riforma di patentino, fermo e sequestro.

  • 12 January 2005

    Divieto di fumo

    La circolare della polizia municipale di Torino per tutti gli operatori.

  • 10 January 2005

    Divieto di fumo

    R. Tumiati, il prontuario per la pm delle infrazioni in materia.

  • 29 December 2004

    Finanziaria 2005

    Approvata definitivamente, ecco il testo ufficiale della L. 311/2004.