mercoledì, 16 gennaio 2019
spinner
Data di pubblicazione: 30 novembre 2015

Cantieri edili

PoliziaMunicipale.it
QUESITO DI UN ABBONATO
Nell'anno 2008 questo Comando ha accertato una violazione urbanistico edilizia per realizzazione di uno scavo, in zona agricola, finalizzato alla futura realizzazione di un fabbricato. Successivamente per l'opera realizzata è stata rilasciata autorizzazione in sanatoria, ma pietre provenienti dallo scavo sono state accumulate in un'area poco distante dallo scavo stesso ed a tutt'oggi sono ancora li. Il deposito di pietre occupa all'incirca una superficie di 300 mq per un'altezza media di circa 2 metri. Tale deposito di pietre puo'essere considerato una discarica di rifiuti? Grazie, e cordiali saluti.


Clicca qui per leggere la risposta di Massimo Pini.
Articoli simili
  • 21 gennaio 2016

    Quesiti degli abbonati

    Le risposte della redazione ai 4.550 quesiti in materia di codice della strada, pubblico impiego, commercio, penale, edilizia e ambiente.

  • 29 dicembre 2015

    Vigili di finanza

    Accertamenti fiscali da parte della polizia locale e segnalazioni qualificate. Il contenitore con tutte le schede operative di G. Goduti.

  • 14 novembre 2015

    Depenalizzazione

    Depenalizzazione di reati: approvati venerdì dal consiglio dei ministri importanti provvedimenti.

  • 15 maggio 2015

    Controlli edilizi

    Controlli edilizi: guai grossi per il sindaco che manda avanti solo i tecnici comunali. Nessuna interferenza ci deve essere sull'attività penale della polizia locale.