lunedì, 21 settembre 2020
spinner
Data di pubblicazione: 18 August 2014

Indennità di posizione

PoliziaMunicipale.it
QUESITO DI UN ABBONATO
Buongiorno, il mio quesito è questo: nel comune dove lavoro come Comandante della Polizia Municipale, lo scorso maggio è mutata l'Amministrazione a seguito di elezioni. Il nuovo Sindaco ha pensato di prendere come primo provvedimento quello della diminuzione drastica dell'indennità di posizione dei responsabili dei servizi (-40% circa). Volevo sapere se tale decisione è legittima in quanto alla diminuzione del compenso non è corrisposta una diminuzione dei carichi di responsabilità, anzi, in taluni casi tipo il mio, questi carichi sono aumentati avendomi assegnato da giugno anche il SUAP. Quali rimedi ho? Faccio presente che nelle motivazioni del provvedimento è stata citata la crisi che investe l'italia, la grossa difficoltà finanziaria del Comune (tutta da valutare.....), il fatto che senza tale taglio non avrebbero "chiuso" il bilancio 2014 e il fatto che anche loro amministratori si sono ridotti il compenso. Grazie,


Clicca qui per leggere la risposta di Livio Boiero.
Articoli simili
  • 29 December 2015

    Vigili di finanza

    Accertamenti fiscali da parte della polizia locale e segnalazioni qualificate. Il contenitore con tutte le schede operative di G. Goduti.

  • 20 December 2015

    Riscossione coattiva

    L'attività di riscossione coattiva dei Comuni: l'ingiunzione e il ruolo. La 1° puntata della nuova rubrica curata da Giustino Goduti.

  • 07 December 2015

    Veicoli atipici

    Navette turistiche e piattaforme semoventi: definiti dal Ministero dei trasporti i requisiti per la circolazione.

  • 01 December 2015

    Riscossione comunale

    Vigili di finanza: il punto della situazione normativa sulla riscossione da parte dei Comuni.

  • 27 November 2015

    Vigili associati

    Se non sono state sottoscritte con firma digitale sono nulle le convenzioni per la gestione in forma associata della P.L.