giovedì, 24 settembre 2020
spinner
Data di pubblicazione: 19 April 2011

Progressione da D1 a D3 giuridico

PoliziaMunicipale.it
QUESITO DI UN ABBONATO
Comune con popolazione maggiore di 5000 abitanti.
Gradirei gentilmente conoscere Vs. parere in relazione all'inquadramento in D3 Giuridico del Comandante del Corpo di P.L. attualmente inquadrato in Cat. D1 Giuridica.
In particolare si chiede se, considerando tale nuovo inquadramento come "Progressione Verticale" è necessario ed obbligatorio bandire Concorso Pubblico, oppure, valutando il possesso dei requisiti per l'accesso dall'esterno dell'attuale Comandante, la sua professionalità e l'esperienza acquisita è possibile intraprendere un'altra strada per dare corso a detto inquadramento?


Clicca qui per leggere la risposta di Stefano Martinelli.
Articoli simili
  • 29 December 2015

    Vigili di finanza

    Accertamenti fiscali da parte della polizia locale e segnalazioni qualificate. Il contenitore con tutte le schede operative di G. Goduti.

  • 20 December 2015

    Riscossione coattiva

    L'attività di riscossione coattiva dei Comuni: l'ingiunzione e il ruolo. La 1° puntata della nuova rubrica curata da Giustino Goduti.

  • 15 December 2015

    Patente a punti

    Delazione stradale: è reato di sostituzione di persona fornire i dati di un altro per evitare la decurtazione di punti.

  • 07 December 2015

    Veicoli atipici

    Navette turistiche e piattaforme semoventi: definiti dal Ministero dei trasporti i requisiti per la circolazione.

  • 03 December 2015

    Pubblico impiego

    L'art. 18 dello statuto dei lavoratori vale anche per il pubblico impiego? Il testo della sentenza della Cassazione.