Info Point Web
mercoledì, 6 luglio 2022
spinner

Comando di Polizia Municipale: Viterbo

Comando di Polizia Municipale - General information
Com.te Dott.ssa Mara Ciambella
Via F. Ascenzi, 1 - Viterbo - Viterbo
0761-228383
0761/348510

L'edificio che ospita gli Uffici della Polizia Municipale è situato nella zona sud-est della città, ed è raggiungibile, sia che si giunga a Viterbo da nord che da sud, attraverso via R. Capocci, piazza F. Crispi, viale 4 Novembre, via I Maggio, via Monte Cervino ed infine largo Monte Cervino, dove ha sede al n.c. 1.

Competenze della Polizia Municipale

Il Corpo di Polizia Municipale della Città di Viterbo è il più immediato e diretto collegamento fra la cittadinanza e la sua amministrazione. E' in quest'ottica che è possibile identificare i suoi principali campi d'intervento:

-Vigilanza in materia di regolamenti e provvedimenti adottati dall'Amministrazione comunale;
-Disciplina della circolazione stradale, prevenzione e repressione degli illeciti ad essa relativi;
-Educazione Stradale nelle scuole;
-Vigilanza in materia annonaria (vendite al minuto e all'ingrosso comunemente dette, somministrazione, ecc.) ed amministrativa;
-Prevenzione e repressione dei reati nelle materie ad essa assegnate ed espletamento delle indagini delegate dall'Autorità Giudiziaria;
-Vigilanza in materia di edilizia;
-Notificazione di atti;
-Collaborazione con le altre forze di Polizia nel controllo del territorio.

Infine, ma non ultime, le competenze in materia di Protezione Civile assegnatele dall'Amministrazione Comunale in relazione alle quali è stato predisposto un piano comunale generale e dei piani di intervento in caso di calamità, e ancora servizi di prevenzione ed informazione, nonchè il coordinamento dei volontari di protezione civile e più in generale delle varie associazioni di volontariato.


Le funzioni della Polizia Municipale

Le funzioni della Polizia Municipale sono definite da norme e regolamenti:
- statali: Legge 7 marzo 1986, n. 65;
- regionali: L.R. n. 20/90;
- comunali: Regolamento del corpo di polizia municipale; regolamento di polizia urbana.
In sintesi, le funzioni previste dalla normativa vigente sono:
-funzioni di polizia giudiziaria, rivestendo la qualità di agente o di ufficiale di polizia giudiziaria a seconda che si tratti di operatore o responsabile del servizio o del Corpo o degli addetti al coordinamento e al controllo;
-servizio di polizia stradale;
-funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza;

Oltre alle funzioni classificate dalla legge, molti sono i compiti espletati dagli operatori e dai responsabili della polizia municipale quali, per esempio, il servizio alle scuole, la distribuzione dei certificati elettorali, i vari tipi di accertamento, la collaborazione con i medici in caso di T.S.O. ed inoltre una serie di attività non istituzionali, quale, ad esempio, l'''intervento richiesto dal privato perchè il cane del vicino abbaia in continuazione creando disturbo, come pure l'attività di informazione sui temi più svariati.


Le attività svolte dalla Polizia Municipale

Gli accertamenti / l'assunzione di informazioni:
Gli accertamenti sono tutte quelle attività che il corpo di polizia svolge in parte per gli uffici esterni (C.C.I.A.A., tribunale, intendenza di finanza ecc.) e in parte per il completamento delle pratiche amministrative di competenza degli uffici comunali (anagrafe, commercio, edilizia ecc.). L'esecuzione solerte e precisa di tali adempimenti come di fatto avviene, è di particolare importanza in quanto importa uno snellimento dei tempi di attesa cui è soggetto il cittadino richiedente.

L'attività di controllo del commercio su aree pubbliche:
Essa consiste nell'espletamento di tutte quelle attività inerenti il controllo degli esercenti il commercio su area pubblica. Tali molteplici attività vanno dalla rilevazione delle presenze e assegnazione dei posti resisi vacanti per assenza del titolare, al controllo delle licenze amministrative per l'esercizio dell'attività, alla verifica del rispetto della normativa sul peso netto, sull'esposizione dei prezzi e sulle tipologie dei prodotti venduti sino ad arrivare al controllo delle norme di carattere igienico-sanitario quali il possesso del libretto sanitario, la pulizia e l'uso degli indumenti prescritti e il rispetto delle norme sull'esposizione dei prodotti alimentari deteriorabili.

La rilevazione dei sinistri stradali:
Si tratta di attività particolarmente qualificata anche in considerazione degli aspetti psicologici, sanitari, oltre che tecnici che comporta. Il sinistro stradale, per sua natura, è un episodio altamente problematico per l'utente della strada, il quale, anche se fortunatamente non ferito, vede un suo bene di indispensabile utilizzo colposamente danneggiato da parte di altro utilizzatore della strada. Una corretta ricostruzione della dinamica del sinistro consentirà la determinazione delle responsabilità e il conseguente rimborso del danno subito.
Gli appartenenti al Corpo della P.M. di Viterbo, oltre che corsi di preparazione e aggiornamento di carattere tecnico, hanno seguito corsi specifici sul primo soccorso, finalizzati all'apprendimento delle tecniche da attuare in attesa dell'arrivo di operatori sanitari più qualificati.

La vigilanza scolastica e l'educazione stradale:
Il servizio di viabilità espletato dagli agenti presso le scuole elementari e medie è considerato di primaria importanza. Per questo è curato con particolare attenzione, specialmente laddove determinate condizioni viarie rendono particolarmente pericoloso l'attraversamento stradale da parte dei giovani scolari.
La Polizia Municipale di Viterbo è particolarmente impegnata anche nel campo dell'educazione stradale nelle scuole. Quest'anno in particolare tale attivitÓ è stata più intensa che in passato. Possiamo dire infatti che di aver tenuto lezioni pressochè in tutte le scuole medie ed elementari del comune, nonchè di alcune scuole della provincia. L'entusiasmo con il quale gli studenti, ma anche i loro insegnanti, hanno partecipato agli incontri ha evidenziato l'elevato gradimento ottenuto, e ciò soprattutto grazie ai validi programmi didattici adottati e alle risorse tecniche utilizzate. Gli studenti sono stati infatti ospitati presso il Comando dove innanzi tutto è disponibile un ampia sala convegno modernamente attrezzata con schermo cinematografico, lavagna luminosa, apparecchio televisivo, videoregistratore e materiale didattico specifico per le varie fasce d'interesse. Particolarmente interessante è stata la lezione teorico pratica organizzata presso la scuola del Carmine dove in accordo con il corpo insegnante è stato predisposto un percorso stradale particolare all'interno del plesso scolastico, dotato della segnaletica orizzontale e verticale necessaria dove gli studenti hanno potuto simulare in prima persona il comportamento da tenere durante la circolazione stradale, sia essa in bicicletta che in ciclomotore.

L'attività di polizia giudiziaria:
Quest'attività comprende una serie di attribuzioni e funzioni espletate dagli agenti e dagli ufficiali di polizia giudiziaria inerenti indagini, interrogatori, acquisizione di sommarie informazioni, in taluni casi su delega dell'Autorità giudiziaria, in altri casi di propria iniziativa. Tale attività è particolarmente intensa nel campo dell'infortunistica stradale e nell'edilizia, nonchè nei reati connessi con la circolazione stradale.

L'assistenza agli organi collegiali:
Essa consiste nel supporto e nella vigilanza delle norme di ordine pubblico che gli agenti effettuato in occasione delle riunioni degli organi collegiali ( consiglio comunale, commissioni ed altro). Il supporto si concretizza ad esempio con la distribuzione delle convocazioni d'urgenza e degli ordini del giorno o in orari particolari ai consiglieri comunali.

La rappresentanza:
In non poche occasione la polizia municipale offre all'occhio critico del cittadino, l'immagine dell'Amministrazione di appartenenza. Si pensi, ad esempio, all'attività svolta da tutto il personale della polizia municipale in occasione delle uscite del Gonfalone della città (manifestazioni religiose, civili, militari) e delle manifestazioni svolte per le ricorrenze di carattere locale o nazionale.

L'informazione:
Per la loro presenza all'esterno e la loro visibilità gli appartenenti ai Corpi di Polizia municipale sono da sempre il riferimento classico del cittadino che ha bisogno di informazioni, informazioni di tipo viario, o come sempre pi¨ frequentemente accade, informazioni sulle modalitÓ con cui accedere ai servizi non solamente comunali, o anche chiarimenti su innovazioni normative di varia natura.

La prevenzione e le sanzioni:
Come a tutte le forze dell'ordine, anche alla polizia municipale spetta un duplice compito: da una parte l'azione preventiva, svolta grazie alla presenza sul territorio e attraverso i corsi di educazione stradale di cui s'è detto, dall'altra,non meno necessaria, l'azione sanzionatoria, rivolta macroscopicamente alla repressione delle violazioni al codice della strada, ma anche, seppure meno manifesta, in generale alle violazioni amministrative previste da normative diverse.

L'osservanza delle ordinanze e dei regolamenti comunali e delle norme in generale:
La funzione della polizia municipale è altresì importante per l'osservanza e l'applicazione dei precetti di cui alle ordinanze sindacali e ai regolamenti. Spesso infatti, gli agenti si trovano di fronte a situazioni in cui la mancata osservanza delle disposizioni ivi contenute esige l'adozione di provvedimenti conseguenti.

La notifica dei certificati elettorali:
Ulteriore compito che la polizia municipale svolge, di importanza non secondaria, è la consegna dei certificati elettorali che viene svolta con particolare oculatezza dalla Polizia Municipale grazie alla capillare conoscenza del territorio e delle abitudini della cittadinanza.


Comando di Polizia Municipale - Secondary offices

Uff. Economato

0761348511
Per appuntamento

Uff. Informazioni

0761348507

Segreteria

0761348504
Solo appuntamento
Per appuntamenti con il Comandante e il Vice Comandante.

Provveditorato

0761228383

Uff. Protocollo E Proc. Amm.ve

0761348526
Dal lunedì al sabato
Oltre alla registrazione della posta in entrata ed in uscita dei vari uffici della Polizia Municipale, il protocollo generale si occupa anche della gestione dei permessi di accesso alla Zona a Traffico Limitato della città, altrimenti detta Z.T.L.

Uff. Infortunistica Stradale

0761348503-525
Martedì e Giovedì
L'Ufficio Infortunistica Stradale, cui convergono tutti gli atti e i rilievi effettuati dal personale intervenuto sul luogo dell'incidente, ha il compito di ricostruire oggettivamente la dinamica del sinistro, sulla base degli elementi raccolti, delle testimonianze e delle dichiarazioni degli utenti coinvolti. A tal fine si avvale di strumenti all'avanguardia.
Tramite sofisticati strumenti e l'uso di software particolari, è in grado di ricostruire le planimetrie dei luoghi del sinistro in modo reale. Le imamgini digitali acquisite dagli agenti rilevatori vengono elaborate al computer e tramite un sistema di raddrizzamento dell'immagine, l'MSR, è possibile ottenere la planimetria in scala dei luoghi, che è come avere una foto scattata dall'alto del teatro del sinistro.

Presso questo Ufficio è possibile ottenere informazioni in merito agli incidenti rilevati e possono rivolgervisi sia gli utenti coinvolti che le compagnie assicurative interessate: l'Ufficio riceve il pubblico nei giorni di martedì e giovedì dalle 15 alle 18.

Procedure Sanzionatorie

0761348505-6
Mattina dalle 09:00 alle 12:00 Pomeriggio dalle 15:00 alle 18:00 Dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì. Dalle 9 alle 12 il sabato
Presso questo ufficio, meglio noto come "Ufficio Contravvenzioni", è possibile regolarizzare i pagamenti delle cosiddette "multe" o "contravvenzioni" che in realtà multe e contravvenzioni non sono, essendo, invece, "sanzioni amministrative pecuniarie" (Le contravvenzioni sono reati specifici e le multe sono sanzioni penali previste per alcuni delitti; entrambe nulla hanno a che vedere con i "divieti di sosta").

Ma la funzione di questo Ufficio non è solo "di cassa". La legge, infatti, stabilisce iter procedurali ben precisi, e sia che l'utente si avvalga del pagamento in misura ridotta, sia che intenda proporre ricorso all'Autorità competente, sia che ometta il pagamento, suo compito specifico è garantire i procedimenti previsti.

Uff. Notifiche

0761348509
Mattina dalle 07:30 alle 08:30 Pomeriggio dalle 12:30 alle 13:30 Tutti i giorni dalle 7.30 alle 8.30. I giorni feriali anche dalle 12.30 alle 13.30

Protezione Civile

0761228383

Uff. Commercio

0761348514
Mattina dalle 09:00 alle 12:00 Pomeriggio dalle 14:00 alle 19:00 Lunedi, Martedì, Giovedì, Venerdì: il mattino Mercoledì: il pomeriggio

Uff. Edilizia

0761348513
Per appuntamento

City communications

No communications