lunedì, 18 ottobre 2021
spinner

Disco orario automatico.

TEX WILLER
13/05/2008 - 21:28
Vi sottopongo un quesito ce mi turba. Secondo voi è possibile essere sanzionati per l'esposizione di un disco orario automatico (alimentato a batteria) a prescindere dal tempo di durata della sosta, soltanto per il fatto di esporlo? In base a quale normativa? Grazie.
________________

TEX WILLER
FRANCESCO BRANCA
14/05/2008 - 15:57
Originale postato da TEX WILLER Vi sottopongo un quesito ce mi turba. Secondo voi è possibile essere sanzionati per l'esposizione di un disco orario automatico (alimentato a batteria) a prescindere dal tempo di durata della sosta, soltanto per il fatto di esporlo? In base a quale normativa? Grazie.
________________

TEX WILLER

Cosa intendi dire per disco orario automatico?

Se il disco aggiorna l'ora di arrivo muovendo avanti il quadrante allora si inquanto il codice della strada sancisce all'art.157 che:

""""


6. Nei luoghi ove la sosta è permessa per un tempo limitato è fatto obbligo ai conducenti di segnalare, in modo chiaramente visibile, l’orario in cui la sosta ha avuto inizio. Ove esiste il dispositivo di controllo della durata della sosta è fatto obbligo di porlo in funzione. 


""""

e un disco automatico vanificherebbe l'obbligo di segnalare l'ora di arrivo, ora visto che l'obbligo imposto è quello di segnalare in modo chiaramente visibile l'orario in cui la sosta ha avuto inizio, è più economico, all'abbisogna, un pezzo di carta sul cruscotto in cui sia scritto: "Ora di arrivo xx.yy"

TEX WILLER
14/05/2008 - 21:21
Originale postato da FRANCESCO BRANCA

Cosa intendi dire per disco orario automatico?

Se il disco aggiorna l'ora di arrivo muovendo avanti il quadrante allora si inquanto il codice della strada sancisce all'art.157 che:

""""

6. Nei luoghi ove la sosta è permessa per un tempo limitato è fatto obbligo ai conducenti di segnalare, in modo chiaramente visibile, l’orario in cui la sosta ha avuto inizio. Ove esiste il dispositivo di controllo della durata della sosta è fatto obbligo di porlo in funzione. 

""""

e un disco automatico vanificherebbe l'obbligo di segnalare l'ora di arrivo, ora visto che l'obbligo imposto è quello di segnalare in modo chiaramente visibile l'orario in cui la sosta ha avuto inizio, è più economico, all'abbisogna, un pezzo di carta sul cruscotto in cui sia scritto: "Ora di arrivo xx.yy"

Per disco orario automatico intendo quello dotato di un meccanismo alimentato a batteria che sposta avanti il quadrante, un pò come se fosse montato sul retro un orologio.
________________

TEX WILLER
FRANCESCO BRANCA
14/05/2008 - 22:19
Originale postato da TEX WILLER Per disco orario automatico intendo quello dotato di un meccanismo alimentato a batteria che sposta avanti il quadrante, un pò come se fosse montato sul retro un orologio.
________________

TEX WILLER
In questo caso, se ho ben capito, il disco segna sempre l'ora attuale, se è così è sanzionabile inquanto aggira la norma che le ho già indicato.

Saluto
Claudio Lauro
18/05/2008 - 11:21
Originale postato da FRANCESCO BRANCA In questo caso, se ho ben capito, il disco segna sempre l'ora attuale, se è così è sanzionabile inquanto aggira la norma che le ho già indicato.

Saluto

Ogni tanto, nel mio Comune qualcuno ci prova mettendo questi dischi orari automatici.
Cosa fare?
Basta segnare con un gessetto la proiezione a terra dei 4 mozzi delle ruote.
A questo punto segnare l'orario ed aspettare almeno un periodo del tempo indicato nel pannello aggiuntivo del parcheggio.
Dopodichè si ritorna e vsi verifica  se l'auto è stata spostata, se non lo è si può contestare la violazione "manomissione del disco orario"    € 36.


________________

Claudio L. - Operatore di settore
Stella Pisu
23/03/2018 - 10:22
Originale postato da Claudio Lauro

Ogni tanto, nel mio Comune qualcuno ci prova mettendo questi dischi orari automatici.
Cosa fare?
Basta segnare con un gessetto la proiezione a terra dei 4 mozzi delle ruote.
A questo punto segnare l'orario ed aspettare almeno un periodo del tempo indicato nel pannello aggiuntivo del parcheggio.
Dopodichè si ritorna e vsi verifica  se l'auto è stata spostata, se non lo è si può contestare la violazione "manomissione del disco orario"    € 36.


________________

Claudio L. - Operatore di settore

Quella che lei espone è una pratica legale? Grazie

Valter Scantamburlo
01/06/2018 - 14:55

Esiste, ed è approvato da tutte le nazioni europee, un disco orario elettronico, che si accende automaticamente qualche istante dopo che avete posteggiato la macchina. Vi indico dove vedere le caratteristiche: http://parklite.it/. un oggetto simile io ce l'ho montato in macchina da più di tre anni, è una gran comodità, sopratutto perchè anche se ti dimentichi di mettere il disco orario, ci pensa lui in automatico

Articoli correlati
  • 09 August 2021

    Disco orario

    Strada privata ad uso pubblico: il disco orario eccetto residenti.

  • 09 August 2021

    Disco orario

    Strada privata ad uso pubblico: il disco orario eccetto residenti.

  • 14 August 2015

    Disco orario

    Gent.ma redazione si chiede quale norma detta le caratteristiche del "disco orario" considerato che nulla dice in merito Codice e Regolamento e se si può istituire  una zona disco 0-24 considerato che tutti i dischi riportano l'orario 0-20. E' ben fatto indicare l'orario di arrivo su un...