Caricamento
Rassegna stampa » Dettaglio
Encomio per 25 operatori di PM
(22/05/10 - Sassuolo2000)
 
I Comuni di Sassuolo, Formigine e Maranello conferiranno nel corso delle prossime rispettive sedute del Consiglio Comunale quindici Encomi ad altrettanti operatori di Polizia Municipale.
Si tratta di: Romandini Carlo Commissario Capo, Ferrari Gianna Ispettore Capo, P.M. Sassuolo, Assirelli Mario Ispettore Capo, P.M. Sassuolo, Di Maio Gennaro Agente Scelto, P.M. Sassuolo, Mussini Armando Agente scelto di P.M., Sassuolo, Montanari Cristiano, Agente scelto di P.M., Sassuolo, Morini Graziella, Agente scelto di P.M., Sassuolo, Poggi Giulia Agente, P.M. Sassuolo, Bonvicini Filippo Agente, P.M. Sassuolo, Ceresola Elisa Ispettore, P.M. Maranello, Ballestri Elisa, Assistente di P.M., Maranello, Pelloni Silvia Agente di P.M., Maranello, Caccavone Donato Agente Scelto, P.M. Maranello, Baschieri Serena Agente, P.M. Formigine, Stanzani Enrico Agente Scelto, P.M. Formigine.
Gli operatori si sono distinti per aver portato a termine una brillante operazione antidroga, evidenziando grande capacità professionali, acume investigativo e spirito di squadra.
L'encomio, che ogni Sindaco conferirà ai propri operatori nel corso della prossima seduta del Consiglio Comunale, viene conferito, su proposta dei Comandanti, ai sensi dell' art.58 Regolamento dei Corpi di Polizia Municipale, per le parti tuttora vigenti, con la seguente motivazione: " Svolgevano complesse indagini di Polizia Giudiziaria su area vasta associando alle tecniche investigative più sofisticate spiccate doti professionali e personali, non comune determinazione operativa e capacità di operare in team".
Il riconoscimento premia una serie di operazioni, svolte in collaborazione, che hanno consentito, negli ultimi mesi, di smantellare un'articolata rete di persone nordafricane dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti nell'area del Distretto Ceramico. Nel corso delle operazioni è stato possibile procedere all'arresto in flagranza di 16 persone, di pervenire al sequestro di Kg. 3,570 di cocaina, Kg. 1 di Hashisc e alla confisca di circa 40.000,00 Euro provento dell'attività criminosa.