Caricamento
Rassegna stampa » Dettaglio
Agli agenti di Sassuolo e Maranello il Premio ANCI
(16/09/09 - Modena2000)
 
L'Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), con il Patrocinio del Ministero dell'Interno, ha istituito il Premio nazionale Sicurezza Urbana, giunto alla quinta edizione, per il personale di Polizia locale che nel corso dell'anno si è particolarmente distinto nello svolgimento delle proprie funzioni. Quest'anno, tra le numerose segnalazioni pervenute, Anci ha scelto il Comando di Polizia Municipale dei Comuni modenesi del distretto ceramico, premiando personale dei Comuni di Maranello e Sassuolo: il Comandante Valeria Meloncelli, l'Ispettore Gianna Ferrari (Sassuolo), l'Ispettore Elisa Cerasola (Maranello), l'Agente Elisa Balestri (Maranello), l'Agente Mirca Bagni (Sassuolo), l'Agente Santo Saia (Sassuolo) e l'Agente Donato Caccavone (Maranello).
"E' un'enorme soddisfazione – afferma il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli – per la quale voglio personalmente complimentarmi con gli agenti e con il comandante. Siamo particolarmente orgogliosi di questo riconoscimento che va a testimoniare i passi da gigante che la nostra Polizia Municipale ha fatto in materia di sicurezza urbana, anticipando di gran lunga più grandi e blasonate realtà: l'obiettivo naturalmente è migliorarsi ancora".
"Si tratta di un riconoscimento importante – chiarisce il Sindaco di Maranello Lucia Bursi – che premia il lavoro svolto a più livelli nell'ambito della sicurezza urbana. L'istituzione del Corpo unico di Polizia Municipale e il forte impegno sulla sicurezza hanno permesso di ottenere risultati concreti e misurabili. C'è un impegno costante nella promozione della legalità, per la prevenzione della criminalità e degli episodi di disordine urbano: un impegno che proseguirà con forza anche in futuro".

Fonte: Modena2000